Gare

Ancora un super-weekend per la S. G. Concordia!

I weekend intensi sono ormai diventati la normalità: la concentrazione di gare è sempre più frequente, quindi ci siamo abituati a seguire le nostre ginnaste contemporaneamente su pedane diverse.

E’ accaduto anche nel weekend scorso, in cui ci siamo divisi fra il PalaEolo di Castelletto Ticino, dove si è svolta la fase interregionale del Campionato di Squadra Gold Allieve, ed il Palazzetto dello Sport di Brandizzo, che ha ospitato la 2^ Prova del Campionato Regionale AICS di Ginnastica Ritmica.

A Castelletto, nel Campionato di Squadra Gold della Zona Tecnica 1 (Piemonte Valle d’Aosta-Liguria- Lombardia), sono state Sofia Bosio, Elisabetta Digitali e Giorgia Molinario a scendere in pedana con l’obiettivo di staccare il “pass” per la fase Nazionale. Sedici le squadre in gara, che si sono confrontate in una gara combattutissima.

Le nostre ginnaste hanno dato il massimo, dando vita ad una delle più belle gare della loro (ancora breve) carriera agonistica.

Quattro gli esercizi in programma, eseguiti uno dopo l’altro con sicurezza e precisione, questa volta senza sbavature.

Nel Collettivo a corpo libero si è visto quanto sia forte l’intesa fra loro, che si muovevano con una sincronia perfetta, interpretando perfettamente il frizzante brano del loro esercizio.

  

Ottimo anche l’esercizio in Successione, caratterizzato dall’eleganza delle due interpreti, Giorgia con la palla e Sofia con la fune.

 

Particolarmente brillante il risultato dell’esercizio della Coppia con i cerchi di Elisabetta e Giorgia, un 11.800 mai raggiunto nelle gare precedenti.

Punteggio altissimo anche per l’individuale con la fune, un 11.300, 2° miglior punteggio della gara negli Individuali, che rappresenta il record personale di Elisabetta con la fune.

 

Con queste splendide esecuzioni, a metà gara la nostra squadra si è piazzata in terza posizione, piazzamento che ha mantenuto fino all’ ultima squadra in gara, la lombarda Ginnastica Melzo, che con punteggi altissimi ha scavalcato tutte le altre squadre, ponendosi al comando della classifica e mandando al 4^ posto le nostre ginnaste, a soli 0,30 dal Bronzo e a 0,40 dall’Argento, confermandosi 2^ squadra del Piemonte nella classifica.

Dopo la prima, inevitabile delusione per aver mancato di un soffio il podio, ha preso il sopravvento la soddisfazione per la bellissima gara fatta e per l’ammissione al Campionato Nazionale, che si svolgerà a Chieti nell’ultimo weekend di aprile.

Nel frattempo, ottimi risultati sono arrivati anche dalla pedana di Brandizzo, dove fra sabato e domenica hanno gareggiato 24 “Concordine”.

Nella mattinata di sabato, per la categoria Individuali Gold, nelle Junior 1 Jessica Cata ha confermato l’ottimo momento che sta attraversando, salendo sul 1° gradino del podio, mentre Giada Papasergi ha ottenuto il 4° posto.

Nella categoria Allieve,  Anna Bretti, la più giovane fra le Allieve 1, ha conquistato l’Argento.

La gara è proseguita domenica, e non sono mancate le soddisfazioni.

Ad iniziare sono state le Under 8, ovvero le ginnaste che non hanno ancora compiuto 8 anni: per la S.G. Concordia sono scese in pedana Beatrice ZanellaAurora GerardiSophie SamsonZoe Nicolini e Zoe Gamba.

Per questa categoria non è prevista una classifica, ma le ginnaste hanno gareggiato dimostrando un grande impegno in tutti gli esercizi, premiate dagli applausi del pubblico.

La gara è proseguita con il Silver, dove nel Livello B, hanno gareggiato Giorgia SirianniGiorgia PietrobonLisa Roccati, Sofia De Angelis e Adriana Bono, con esercizi agli attrezzi.

Nel Livello C, dedicato a ginnaste con maggior esperienza, sono stati conquistati due meritatissimi podi: nelle Allieve 2^ Fascia il bronzo di  Caterina Perono, e nelle Junior 2 l’Argento di Andrea Bono.

  

Nel Livello D, ancora due risultati brillanti: nelle Allieve 2^ Fascia, Giulia Maggio ha conquistato l’Oro e Adele Cammilli l’Argento.

Nella categoria Promozionale, podio per tutte le ginnaste del Corso Avanzato, che hanno gareggiato in diverse fasce d’età:  fra le Allieve Marta Tarasco, alla sua prima gara, si è piazzata al 3^posto, Matilde Frazzetta al 1^Sabrina De Marco al 1^, Alessia Fasolato al 2^, la Junior Matilde Cammilli al 2^ e le senior Aurora Valle al 1^ e Martina Cicero al 2^.

Grande soddisfazione anche per questi risultati, ottenuti dalle tecniche del “Team Concordia”: Elisa Vettori, Aurora Parente, Valentina Saldo, Martina Brosio, Clara Shermer, Selene Osti, già al lavoro per perfezionare sempre di più gli esercizi in vista dei prossimi appuntamenti.

 

Un grande IN BOCCA AL LUPO!

Si prospetta un weekend “di fuoco” per le  nostre agoniste: sabato, a Castelletto Ticino, si svolgerà la Prova di Interzona del Campionato di Squadra Allieve, dove si saprà chi andrà al Nazionale a Pescara fra due settimane: incrociamo le dita per Sofia Bosio, Elisabetta Digitali e Giorgia Molinario.

A Brandizzo, invece, sabato e domenica si svolgerà la 2^ Prova del Campionato Regionale AICS, che vedrà scendere in pedana tutte le altre ginnaste del Settore Agonistico e quelle del Corso Avanzato.

Non ci resta che fare un gran tifo per tutta la S.G. CONCORDIA!

Ecco RITMICAMENTE 2019!

Tutti gli anni, a primavera, si ripete questo evento colorato.

No, non stiamo parlando della fioritura dei ciliegi in Giappone, ma di un evento che colora di azzurro il Palalancia di Chivasso: si tratta di “RITMICAMENTE, Incontro Amichevole Societario di Ginnastica Ritmica,” la manifestazione dedicata alle ginnaste di tutti Corsi di Base delle diverse sedi della nostra Società: Chivasso, Caluso, Castiglione Torinese, Gassino e Settimo.

Sabato scorso si è svolta la 7^ edizione, RITMICAMENTE 2019, che ha portato in pedana 150 ginnaste, nonostante numerose defezioni per varicelle-raffreddori-maldigola-polmoniti, che purtroppo non hanno permesso ad alcune “ginnastine” di partecipare.

Anche quest’anno, viste le Norme di Sicurezza restrittive che limitano il numero dei presenti sulle tribune, la gara è stata suddivisa in quattro parti, per permettere a tutti di assistere alla manifestazione.

Il via alla manifestazione è stato dato, come di consueto, dalle piccole del Baby Gym, corso per le bimbe dai 3 ai 5 anni, con un taglio prevalentemente ludico: divise in squadre, hanno eseguito un “percorso” ginnico costituito da una serie di passaggi obbligati tra gli attrezzi della ritmica, compiendo movimenti che costituiscono elementi di base di questa disciplina, utilizzando cerchi, nastri, palle, clavette e funi.

 

Alcune emozionate, altre decisamente “grintose”, le mini-ginnaste hanno affrontato il percorso concentrate e decise, deliziando il pubblico con le loro performance, a volte molto originali: abbiamo visto così una ginnasta effettuare un “recupero” della palla gattonando velocissima sulla pedana, un’altra attorcigliarsi dentro un nastro multicolore, un’altra ancora saltare concentratissima la fune.

   

Sono poi scese in pedana le ginnaste del 1° Livello (dai 6 ai 7 anni), seguite dalle compagne del Livello (dagli 8 ai 10 anni) e, infine, dal gruppo delle più grandi, il 3° Livello, che comprende le atlete dagli 11 anni in poi.

Per tutte loro, era prevista l’esecuzione di un esercizio di squadra a corpo libero, di difficoltà crescente a seconda del Livello di appartenenza, ed un semplice esercizio agli attrezzi con alcuni elementi di maneggio, anch’essi di difficoltà diversa, a seconda dell’età.

A giudicare le prove, la Giuria formata dalle nostre Tecniche del settore agonistico: Elisa Vettori, Clara Shermer, Selene Osti, Aurora Parente.

Al termine di ogni gara, tutte le ginnaste sono state premiate con una medaglia di partecipazione ed un omaggio, e con gli applausi del pubblico, che sono andati, meritatissimi, anche alle tecniche, che in questi mesi hanno lavorato con passione per allenare le giovanissime ginnaste: a Chivasso Elisa Vettori, Martina Brosio e Alessia Chiera, a Settimo Sara Firinu, con Aurora Parente, Arianna Pintore, Eleonora Altomari e Ivana Negro, a Caluso Alessia Chiera e Martina Billi , a Gassino e Castiglione Antea D’Angelo e Ivana Negro, con la collaborazione delle giovani assistenti Sofia Cordero, Alessia Giuriato ed Aurora Valle, ex ginnaste o ginnaste “grandi” della S.G. Concordia, che hanno deciso di dedicare il loro tempo per far crescere le piccole ginnaste.

Ancora una volta, un bellissimo pomeriggio, segnato dall’entusiasmo e dalla passione per la Ginnastica Ritmica, che ha accomunato tutte le giovani partecipanti.

Ecco una carrellata di foto del pomeriggio.