Gli ultimi articoli

Seguici sui nostri canali social

Title Image

Blog

Home  /  Gare   /  UN BELLISSIMO INIZIO!

UN BELLISSIMO INIZIO!

Ottimo inizio della stagione di gare autunnali per le nostre ginnaste, che sono state impegnate sulla pedana di Valenza nel weekend scorso.

Due gare prestigiose, quelle di Valenza: sabato la 1^ Prova del Campionato Regionale di Specialità Gold e domenica la 1^ Prova del Campionato Regionale Individuale Gold Allieve.

Gli addetti ai lavori sanno che, quando si parla di Gold, si parla delle gare più impegnative del circuito agonistico federale. Sono infatti gare che richiedono alle ginnaste la preparazione di esercizi di alto valore tecnico, quindi ricchi di difficoltà, sia di attrezzo che di corpo.

Nel Campionato di Specialità, riservato alle categorie Junior e Senior, ogni ginnasta può partecipare con due esercizi, con attrezzi diversi. Sul podio salgono le migliori ginnaste in ogni attrezzo: fune, cerchio, palla, clavette, nastro.

Nel Campionato Individuale, invece, ogni ginnasta deve presentare obbligatoriamente, a seconda della fascia d’età, una rotazione di tre esercizi (per le atlete classe 2009 e 2010) o di quattro (per le atlete del 2007 e 2008). La classifica è determinata dalla somma dei punteggi degli esercizi.

Le nostre Concordine non hanno certo tradito le aspettative!

Sabato sono scese in gara Giada Papasergi e Jessica Cata.

Entrambe classe 2006, appena entrate nella categoria Junior 1, hanno affrontato per la prima volta una gara così importante.

E’ stata Giada la prima a scendere in pedana, nella specialità fune: bellissima la sua prova, con un esercizio velocissimo, ricco di passaggi, che ha eseguito brillantemente, ottenendo un 11.150 che l’ha portata sul 3° gradino del podio! Un bronzo più che mai meritato, considerato che Giada in questi ultimi tempi ha dovuto affrontare vari problemi di salute, che non le hanno però tolto la voglia di gareggiare, anzi, l’hanno resa ancora più determinata e agguerrita.

Proseguendo con la rotazione prevista dagli attrezzi, è poi toccato a Jessica, che ha gareggiato prima con la palla e dopo con le clavette

Due prove splendide per la nostra giovane atleta: alla palla, in un esercizio caratterizzato da un continuo susseguirsi di difficili passaggi, ha conquistato il punteggio di 13.55, collocandosi al 3° posto. Nelle clavette è riuscita a fare ancora meglio, con un esercizio eccezionale, che ha toccato il muro del 14.00, e ha regalato a Jessica uno splendido oro!

Domenica, Campionato Individuale Gold. In gara per la Concordia, Anna Bretti (classe 2010), nelle A1 ed Elisabetta Digitali.

Anna, un-metro-e-qualcosa pieno di grinta, ha effettuato una rotazione ai tre esercizi previsti con grande determinazione: iniziando con la palla e proseguendo poi con corpo libero e fune, ha messo in evidenza le sue doti di naturale grazia ed eleganza, ottenendo un punteggio totale di 26.100, che l’ha portata al 5° posto su 20 ginnaste, confermando le ottime potenzialità.

Ed ecco infine in pedana Elisabetta Digitali, classe 2008, in gara nella categoria A3.

Gara molto combattuta, con concorrenti fortissime. Rotazione di 4 esercizi.

Elisabetta inizia con il cerchio, attrezzo che conosce bene e che maneggia con grande sicurezza, dando vita ad un esercizio brillante e sicuro e conquistando un 12.200, che rimarrà il secondo punteggio della gara in questo attrezzo.

Quindi è la volta delle clavette, attrezzo “nuovo” per lei, che commette qualche errore, che si rivelerà purtroppo “costoso”.

La rotazione prosegue con il nastro, altro attrezzo in cui non ha ancora grande esperienza, ma col quale mette a punto un buon esercizio.

Infine, conclude con l’esercizio a corpo libero: un esercizio molto originale, dove la nostra giovane ginnasta dà prova di carattere e capacità espressiva, che viene premiato da un 10.350, terzo punteggio nel corpo libero in questa gara.

Con un totale di 42.100 la nostra giovane ginnasta si piazza al 4° posto, a soli 0.50 dal Bronzo, con la consapevolezza che il podio oggi le è sfuggito, ma è alla sua portata!

Ancora una volta i risultati premiano l’ottimo lavoro del Team Concordia, delle tecniche Clara Shermer e Selene Osti, e delle ginnaste, una squadra affiatata ed unita, pronta a sostenersi a vicenda in ogni occasione.

Sorry, the comment form is closed at this time.