Gli ultimi articoli

Seguici sui nostri canali social

Title Image

Blog

Home  /  Gare   /  Campionato di Specialità: una Campionessa Italiana per noi!

Campionato di Specialità: una Campionessa Italiana per noi!

Si è concluso da qualche ora, al Palazzetto dello Sport di Cantalupa, il Campionato Nazionale di Specialità per la categoria Junior2/Junior3, ma dureranno ancora a lungo le emozioni di questa giornata per chi l’ha vissuta in pedana oppure, come la maggior parte di noi, attaccata allo schermo di un computer o di un telefono.

Una giornata storica, per la Società Ginnastica Concordia, con un regalo bellissimo per i nostri 15 anni di vita: la conquista del 1° Titolo Italiano in un Campionato prestigioso, come  è quello di Specialità Gold, che vede confrontarsi le migliori ginnaste  italiane in ogni attrezzo, arrivate alla pedana nazionale dopo la severa selezione Interregionale dove, per ogni categoria  e per ogni attrezzo, solo le prime cinque classificate ottengono la qualificazione per la fase Nazionale.

Per le nostre Giada Papasergi e Jessica Cata era già stato un successo arrivare qui , qualificandosi in tutti gli attrezzi in cui hanno gareggiato: la fune per Giada, la palla e le clavette per Jessica, che l’anno scorso aveva già conquistato il Bronzo italiano alla palla.

Quest’anno la competizione si presentava più difficile, poiché le nostre ginnaste, Junior 2, gareggiavano insieme alle Junior 3, più “anziane” e, ovviamente, più esperte. Si sapeva che il confronto si presentava arduo.

La prima a scendere in pedana, con la fune, è stata Giada. Ha fatto un buon esercizio, ottenendo un punteggio di 12.350 che non le ha permesso per un soffio (0,40 punti), di entrare nella rosa delle 8 finaliste. Ma la vittoria lei l’ha già conquistata, più importante di una Finale: la vittoria con gli ostacoli che il suo corpo dispettoso le ha presentato durante tutto l’anno, che l’hanno costretta a rallentare gli allenamenti, ad adattarli ai vari malesseri, più o meno gravi, che hanno condizionato il suo percorso negli ultimi dodici mesi. Ostacoli davanti ai quali lei non si è mai fermata, non ha mai rinunciato, lanciandosi sempre oltre, con una tenacia ed una forza ammirevole, arrivando fino alla pedana del Nazionale, e piazzandosi fra le prime dieci ginnaste italiane alla fune. Un successo personale.

Nel primo pomeriggio è la volta di Jessica, che gareggia con palla e clavette.

È difficile, la gara che si presenta a Jessica, con ginnaste di livello altissimo. Ma lei procede senza incertezze: nelle Qualificazioni è 4^ alla palla, con il punteggio di 14.600, ed è 3^ alle clavette, con 14.650. Entra a testa alta tra le otto finaliste in entrambi gli attrezzi.

E poi, la Finale. L’incredibile.

L’esercizio alla palla è perfetto. Tutti noi, che l’abbiamo seguito sui piccoli/medi/grandi schermi, trattenendo il respiro ad ogni lancio, ad ogni rotolamento, lo abbiamo visto.

Ma il 15.700 che compare accanto al suo nome ci lascia tutti senza fiato: Jessica è 1^ in classifica! È Oro! È la Campionessa italiana alla palla!

Jessica Cata entra nella “Storia” della nostra Società, con questo Titolo mai raggiunto prima d’ora.

Ma deve ancora gareggiare alle clavette. Splendido anche questo esercizio, senza sbavature. Il punteggio, 14.450, la colloca al 4° posto, a soli 0,40 dal podio, con un altro bellissimo risultato.

Risultati importanti, quelli di oggi, che ripagano le ginnaste, e le loro allenatrici, Clara Shermer e Selene Osti, di un lavoro costante, svolto quest’anno, più che mai, tra le mille difficoltà che tutti abbiamo dovuto affrontare: gli allenamenti in palestra interrotti per mesi, continuati online, ripresi poi in estate, tra mille paure e  precauzioni, con il timore che qualcosa di improvviso li potesse nuovamente fermare.

E invece sono arrivate fino in fondo, con la forza di una passione enorme e di un gruppo che, davanti alle difficoltà, si è stretto insieme ed è andato avanti, giorno per giorno, passo dopo passo, fino a vivere questa giornata indimenticabile!

Sorry, the comment form is closed at this time.