Gli ultimi articoli

Seguici sui nostri canali social

Title Image

Blog

Home  /  Gare   /  Campionato Individuale Gold A4: Elisabetta fra le migliori!

Campionato Individuale Gold A4: Elisabetta fra le migliori!

Ancora un pomeriggio di gara per noi: sabato scorso è toccato ad Elisabetta Digitali  scendere in pedana nel Campionato Individuale Gold, fase di Interzona, nella categoria A4 (classe 2008).

Campionato riservato alle ginnaste più complete, che devono portare in pedana, a seconda della categoria, tre o quattro attrezzi. Di norma, prevede due prove Regionali, una prova di Zona Tecnica ed infine il Nazionale, a cui hanno accesso solo le prime quattro classificate in ogni Zona Tecnica. Quest’anno il Covid ha cancellato le gare regionali, e così si è iniziato direttamente dalla fase interregionale.

Sulla pedana piemontese sono scese quindi, per la categoria A4, 29 ginnaste: 18 della Lombardia, 8 del Piemonte-Valle d’Aosta e 3 dalla Liguria.

Per tutte, la fase di qualificazione, in cui si sono alternate nella rotazione a tre attrezzi.  Le prime 15 classificate sono state ammesse alla Finale alla palla.

Competizione difficile, dove le ginnaste presentano esercizi dal valore tecnico molto elevato, ricchi di difficoltà e di rischi che richiedono la capacità di mantenere nervi saldi e alta concentrazione per tutta la gara.

E la nostra Elisabetta, anche se all’inizio era  palesemente agitata, ha confermato che non le mancano grinta e capacità.

Inizia la qualificazione con il cerchio, il suo attrezzo preferito: l’esercizio fila via liscio, e ottiene il punteggio di 12.050.

Seconda prova, le clavette: sicura e precisa, perde però un rischio, e l’errore la ferma a 10.750.

Terzo esercizio, al nastro, attrezzo in cui è meno esperta, che si rivela invece il maggior successo: qui ottiene un 11.550, che rimane il secondo miglior punteggio della gara in questo attrezzo.

Elisabetta si piazza al settimo posto, conquistando con largo margine il pass per la Finale.

E anche qui, con la palla, una bella prova, dove ottiene 11.800 (quarto punteggio della gara in questo attrezzo) e rimonta la classifica di ben due posizioni, terminando al 5° posto della classifica finale, 2^ fra le piemontesi.

Lo stato d’animo oscilla fra la soddisfazione di aver conquistato un ottimo piazzamento, lasciandosi alle spalle  ben 24 ginnaste, e il rammarico di essere arrivata vicinissima alla conquista del pass per il Nazionale, riservato alle prime quattro classificate.  

Noi abbiamo invece visto una gara che ha confermato le sue doti di ginnasta determinata, forte, capace di lavorare con enorme impegno per migliorarsi e che, ne siamo sicuri, vedremo ancora crescere in futuro, sotto la guida di Clara Shermer e Selene Osti.

Sorry, the comment form is closed at this time.