Gli ultimi articoli

Seguici sui nostri canali social

Title Image

Blog

Home  /  Gare   /  SPECIALITA’ GOLD: CAMPIONESSE REGIONALI NE ABBIAMO…?

SPECIALITA’ GOLD: CAMPIONESSE REGIONALI NE ABBIAMO…?

Ebbene sì, ne abbiamo sicuramente!

Per le Concordine si è concluso con una pioggia di medaglie e di Titoli Regionali,  il Campionato Regionale di Specialità Gold J/S,  terminato poche ore fa, con la 2^ Prova.

Ecco il prezioso “bottino” conquistato nelle due Prove che si sono svolte a Candelo e a Borgosesia:

  • 4 Titoli di Campionesse Regionali.
  • 1 Vicecampionessa Regionale.
  • 8 Ori
  • 2 Argenti
  • 1 Bronzo

Già nella 1^ Prova le nostre ginnaste avevano dimostrato di avere ottime carte da giocare.

Oggi, nella 2^ Prova e Finale Regionale, è arrivata la conferma, nonostante qualche “sbandata”, che per fortuna non è andata ad incidere sul risultato finale.

A difendere i colori della Concordia sono scese in pedana sei atlete: Aurora Sabattini, classe 2005, nella categoria Senior,  Jessica Cata e Giada Papasergi, classe 2006, nella categoria Junior3, Elisabetta Digitali, classe 2008, nella categoria J1, Adele Cammilli e Giulia Maggio, classe 2007, nella Coppia.

Come nella 1^ prova, le ginnaste hanno presentato uno o due esercizi ad attrezzi diversi, ed è stata stilata una classifica per ogni attrezzo.

Obiettivo da conquistare, il titolo di Campionessa Regionale del Piemonte e Valle d’Aosta 2021, che da quest’anno dà l’ammissione direttamente alla Fase Nazionale, mentre le ginnaste classificate dal 2° al 5° posto nella fase regionale dovranno passare attraverso la fase di Zona Tecnica.

Gara molto combattuta quindi, che ha visto confrontarsi atlete preparate e motivate.

La prima ginnasta a scendere in pedana è stata la più giovane, Elisabetta Digitali, che ha gareggiato per le Specialità cerchio e nastro.

Elisabetta, che ha affrontato questo suo primo Campionato da Junior con grinta e determinazione,   ha eseguito con grande sicurezza i due esercizi, migliorando ancora i risultati della 1^ prova e ponendosi al comando della classifica in entrambi gli attrezzi con un 17.950 al cerchio (punteggio superato solo, in tutta la gara odierna, da un 18.000 ottenuto da una ginnasta della categoria Senior) e 12.300 al nastro, concludendo al 1° posto anche nella seconda prova e conquistando il titolo di Campionessa Regionale J1 al cerchio e al nastro.

E’ stata poi la volta di Aurora Sabattini, alla palla e al nastro.

Aurora ha purtroppo condotto una gara al di sotto delle sue possibilità, ma si è piazzata al 4° posto al nastro, conquistando così l’accesso alla fase di Zona Tecnica. Siamo certi che avrà modo di dimostrare il suo valore nei prossimi appuntamenti.

Per la Specialità Coppia, con un coinvolgente esercizio con palla e nastro, sono state ancora una volta Adele Cammilli e Giulia Maggio a guidare le danze, confermando anche questa volta il loro Oro e ottenendo il titolo di Campionesse Regionali.

Ultima categoria a scendere in pedana, le Junior 3, con Jessica Cata e Giada Papasergi.

Jessica, già Campionessa Nazionale alla palla 2020, nonostante la prova di oggi sia stata meno brillante della precedente, ha conquistato il titolo di Campionessa Regionale J2/3 alla palla, grazie al punteggio di 18.100 ottenuto nella 1^ Prova (rimasto il punteggio più alto dell’intero Campionato Regionale per la categoria Junior), e si è classificata al 1° posto alle clavette nella prova odierna.Per Giada, in pedana nella Specialità fune, è arrivata un’altra bella conferma, con un meritatissimo Argento ed il titolo di Vice Campionessa Regionale, che premia la costanza e la forza della nostra atleta, che non ha mai smesso di dare il massimo, nonostante gli ostacoli che ha dovuto affrontare.

 

 

 

 

Ci prepariamo quindi a volare direttamente al Nazionale di Foligno con Elisabetta, Adele, Giulia e Jessica con la palla, mentre dovranno passare attraverso la prova della Zona Tecnica, Aurora al nastro, Giada alla fune e Jessica alle clavette.

Al loro fianco, le tecniche Clara Shermer e Selene Osti, che continuano a raccogliere gli splendidi frutti del loro appassionato lavoro!

Avanti tutta, Concordia!

 

 

 

 

Sorry, the comment form is closed at this time.